• Africa
    • Egitto
      • Marocco
        • Sudafrica
        • Americhe
          • Costa Rica
            • Cuba
              • Guatemala
                • Messico
                  • Perù
                    • Usa
                    • Asia
                    • Europa
                    • Medio Oriente
                    Destinazioni
                    Contattaci
                    9 giorni / 8 notti

                    A Sud dei Balcani

                    Tra Albania e Macedonia, in un percorso dove incontriamo antiche e giovani culture: greca, romana, bizantina, turca e albanese.

                    A partire da€ 000000
                    La guida
                    La guida parla Italiano
                    Il gruppo:
                    2-20 persone
                    Fascia d'età
                    18-99 anni

                    Partenze dal4 luglio
                    Homepage / Europa / Albania / A Sud dei Balcani
                    Arte e Cultura
                    Natura e Paesaggi
                    On the road
                    Popolazione locale

                    COSA VISITERAI

                      Un tratto di Europa Orientale, da Tirana a Bitola, tra mura medievali, castelli, monasteri, città antiche e moderne. Scopriamo storie di culture differenti, che si incrociano in questo percorso. Visitiamo quattro luoghi patrimonio UNESCO e navighiamo sul pacifico lago di Ohrid, uno dei più antichi d’Europa.

                      Itinerario

                      Giorno 1

                      TIRANA - KRUJA

                      Atterriamo all'aeroporto di Tirana, la capitale, e ci trasferiamo subito a Kruja. Una volta in hotel conosciamo i nostri compagni di viaggio, possiamo trascorrere con loro questo pomeriggio libero. Pernottamento in hotel.


                      Giorno 2

                      KRUJA - DURAZZO - MONASTERO DI ARDENICA - VLORË

                      Dopo colazione visitiamo Kruja, un piccolo paese di montagna con il bazar ottomano, la cittadella e il museo di Scanderbeg, l'eroe nazionale, il principe albanese e re d'Epiro. Da condottiero e patriota difese il suo Paese dall’invasione ottomana nel XV secolo. Partiamo poi verso Durazzo, la nota città portuale sull'Adriatico. Ammiriamo le sue antiche mura medievali, l'anfiteatro romano e il museo archeologico. Proseguiamo fino al monastero di Ardenica, costruito nel XIII secolo sulle rovine di un antico tempio pagano dedicato alla dea greca della caccia Artemide. Concludiamo la giornata raggiungendo Valona, Vlorë in lingua albanese, ​​antica città e porto naturale nel canale d’Otranto. È qui che pernottiamo.


                      Giorno 3

                      VLORË - BUTRINTO - BLUE EYE - ARGIROCASTRO

                      Dopo la colazione partiamo verso sud, sulla riviera albanese che offre una vista mozzafiato sulla costa ionica. Sostiamo nella baia di Palermo per visitare la fortezza ottomana fatta realizzare da Ali Pasha in onore di sua moglie Vasiliqi. Ali Pasha regnò su queste terre nel 19° secolo e secondo la leggenda qui nascose un tesoro. La storia è stata citata anche da Alexandre Dumas nel libro “Il Conte di Montecristo”. Arriviamo poi a Butrinto, l'antica città greco-romana che secondo Virgilio venne fondata dal profeta troiano Eleno, figlio del re Priamo. Oggi è stata dichiarata patrimonio UNESCO, con il teatro del terzo secolo avanti Cristo, la porta Scea e la grande Basilica del sesto secolo. Proseguiamo il nostro viaggio per Argirocastro. Facciamo sosta presso il Blue Eye, la parte iniziale della sorgente del fiume Bistricë, dalle acque trasparentissime. Infine raggiungiamo Argirocastro, città patrimonio UNESCO, che ha conservato la sua architettura influenzata dall’arte ottomana. Ci sistemiamo in hotel per il pernottamento.


                      Giorno 4

                      ARGIROCASTRO - APOLLONIA - BERAT

                      Colazione e visita del centro storico di Argirocastro, patrimonio UNESCO, con le sue case caratteristiche a forma di torre. Visitiamo la cittadella medievale e siamo colpiti dall'incontro delle culture greca, romana, bizantina, turca e albanese. La prossima tappa è Apollonia, l’antica colonia greco-romana del VI secolo a.C: venne fondata nel 588 A.C. in una zona popolata da tribù illiriche. Fiorì in epoca romana e fu sede di una scuola di filosofia. Qui si formò il giovane imperatore romano Augusto. Visitiamo il Monumento degli Agonoteti, l'Odeon, il portico e il Museo Archeologico ospitato in un monastero medievale del XIV secolo. Partiamo quindi alla volta di Berat, che visiteremo domani. Ci sistemiamo e pernottiamo in hotel.


                      Giorno 5

                      BERAT - ELBASAN - STRUGA - OHRID

                      Prima colazione e poi scopriamo Berat, conosciuta come "La città delle mille finestre" e dichiarata patrimonio UNESCO. Visitiamo il suo castello: le abitazioni all’interno delle mura sono tutt’oggi abitate. Ammiriamo alcune chiese bizantine, la moschea Rossa e il Museo Onufri con le icone del XVI secolo. Quindi attraversiamo la parte bassa della città con i suoi vecchi quartieri Mangalemi e Gorica, sulle rive del fiume Osum. Proseguiamo per Elbasan, una piccola città nel centro dell'Albania di cui visitiamo la fortezza medievale. Siamo quasi al confine, e adesso lasciamo l’Albania per entrare nella Repubblica di Macedonia. Ci fermiamo a Struga, dove il lago di Ohrid scarica le sue acque nel fiume Drin, che sfocia nel mare Adriatico. Quindi raggiungiamo Ohrid, la bellissima città patrimonio UNESCO sulle rive del lago. Pernottiamo in hotel.


                      Giorno 6

                      OHRID

                      Colazione e visita guidata di Ohrid, il più grande centro turistico, culturale e spirituale macedone. È nota come la “Gerusalemme dei Balcani”, ospita 365 chiese cristiane ortodosse di epoche diverse. Conosciamo poi il centro storico con la chiesa Santa Sofia dell’XI secolo, l'antico teatro di epoca ellenistica, le rovine della vecchia Università di San Clemente, il creatore dell'alfabeto Cirillico slavo nel X secolo. Ci attende poi un giro in barca attraverso le acque del lago di Ohrid. È considerato uno dei più antichi d’Europa, con le sue acque blu e la sensazione di pace che emana. Navighiamo tra le sorgenti fino ad approdare al monastero Heiliger Naum. Cena liberta e pernottiamo a Ohrid.


                      Giorno 7

                      OHRID - BITOLA - HERACLEA - LYNKESTIS - KORÇA

                      Dopo la colazione andiamo a Bitola, una città ottomana vicina al confine greco. Il nostro tour della "città dei consoli" si concentra lungo la famosa via pedonale Shirok Sokak: le sue eleganti case la Torre dell'Orologio, le moschee e il bazar ottomano. A pochi chilometri dalla città visitiamo il sito archeologico Heraclea Lyncestis. L’antica città ellenica fu fondata da Filippo II di Macedonia, padre di Alessandro Magno. Sono conservati qui molti resti romani, le terme, il teatro e una serie di basiliche con mosaici. Torniamo in Albania per raggiungere Korça, un importante centro culturale nel sud-est del Paese. La città è circondata da alte montagne e vanta un centro storico elegante: ammiriamo i palazzi dei primi del Novecento, la cattedrale ortodossa e il vecchio bazar ottomano. Pernottiamo in hotel.


                      Giorno 8

                      KORÇA - TIRANA

                      Prima colazione e partiamo per Tirana: oggi visitiamo la capitale dell’Albania. Tirana ha più di un milione di abitanti, si respira un’atmosfera giovane e vivace. Notiamo gli edifici color pastello che circondano il punto principale della città: piazza Scanderberg. Visitiamo la moschea Et`hem Beu del XVIII secolo, il quartiere borghese di Blloku e il santuario Bektashi. Pernottiamo in hotel.


                      Giorno 9

                      A PRESTO TIRANA

                      Facciamo colazione prima di andare in aeroporto per il volo di rientro. Felici di aver scoperto due Paesi così vicini all’Italia, e così particolari per la propria storia antica e moderna.


                      Cosa include

                      • Sistemazione in albergo in camera doppia. Se non parti in coppia e non vuoi dormire in camera singola, che prevede un supplemento, dormirai in una camera in comune con un’altra persona che ha prenotato questo viaggio come te. Confidiamo nello spirito di adattamento dei viaggiatori e nella possibilità di favorire la nascita di nuove amicizie
                      • Pasti come da programma
                      • Trasferimenti in base al percorso
                      • Guida in italiano durante tutto il tour
                      • Guide locale in Macedonia
                      • Gite in barca sul lago di Ohrid + Fonti del Monastero di Sveti Naum
                      • Ingressi menzionati nel programma
                      • Assicurazione medico bagaglio

                      Non include

                      • Voli internazionali e tasse aeroportuali
                      • Assicurazione annullamento (se non acquistata durante la prenotazione viaggio)
                      • Tutto quanto non espressamente indicato nella sezione "la quota include"

                      Cose importanti da sapere

                      Passaporto/carta d'identità valida per l'espatrio: è necessario viaggiare con uno dei due documenti che abbia una scadenza superiore di almeno tre mesi alla data di rientro dall’Albania. Per i cittadini UE non è necessario il visto d'Ingresso.

                      - Vi chiediamo di segnalare, subito dopo la prenotazione, eventuali allergie e/o intolleranze alimentari.

                      Scopri altri itinerari

                        logo Colombo.it
                        COLOMBO S.R.L. - P.IVA: 05721680873Informativa sulla privacyCookie PolicyContattaci