• Africa
    • Egitto
      • Marocco
        • Sudafrica
        • Americhe
          • Costa Rica
            • Cuba
              • Guatemala
                • Messico
                  • Perù
                    • Usa
                    • Asia
                    • Europa
                    • Medio Oriente
                    Destinazioni
                    Contattaci

                    Viaggio in
                    Albania

                    Il paese delle aquile

                    Homepage / Europa / Albania

                    In Albania incontri l’altra faccia dell’Adriatico. Montagne ricoperte di verdi foreste e un mix di stili, culture, religioni e lasciti delle dominazioni passate. Nella natura selvaggia, dove le antiche civiltà greca, romana e turco-ottomana hanno lasciato il segno.

                    I nostri tour in Albania

                    Albania

                    A Sud dei Balcani

                    Tra Albania e Macedonia, in un percorso dove incontriamo antiche e giovani culture: greca, romana, bizantina, turca e albanese.

                    9 giorni
                    Albania

                    Dall’altra parte del mare

                    Alla scoperta di un Paese dalla natura selvaggia. Un excursus storico tra i siti di diverse epoche.

                    7 giorni

                    Scoprirai la storia dell’Albania e della sua indipendenza. Ammirerai gli affreschi settecenteschi dei maestri albanesi. Visiterai il Blue Eye, parte iniziale della sorgente del fiume Bistricë, dalle acque trasparentissime, antiche città greco-romane e castelli medioevali. Resterai senza fiato di fronte alla vista del panorama nel Parco Nazionale di Llogara dove il verde della vegetazione scende sino a incontrare il Mar Ionio. Apprezzerai l’architettura italiana e austriaca di Scutari, capitale culturale del Paese e le bianche case ottomane di Berat che salgono sino al castello.

                    Alcuni luoghi di fascino che tocchiamo nei nostri viaggi:

                    Apollonia, sulla famosa Via Egnatia. La più importante tra le sedici antiche città costruite in onore di Apollo, antica colonia greco-romana del VI secolo a. C. Venne fondata nel 588 A.C. in una zona popolata da tribù illiriche. Fiorì in epoca romana e fu sede di una scuola di filosofia. Qui si formò il giovane imperatore romano Augusto.

                    Butrinto, l'antica città greco-romana che secondo Virgilio venne fondata dal profeta troiano Eleno, figlio del re Priamo. Dichiarata patrimonio UNESCO, con il suo teatro del III secolo a. C., la porta Scea e la grande Basilica del VI secolo.

                    Argirocastro, città patrimonio UNESCO, anche detta “la fortezza argentata”, che ha conservato la sua architettura influenzata dall’arte ottomana e che sede del Festival Nazionale della musica e dei balli folk.

                    Berat, nota come "La città delle mille finestre" e dichiarata patrimonio UNESCO per il suo castello, le chiese bizantine, la moschea Rossa e il Museo Onufri con le icone del XVI secolo. Ma anche i suoi vecchi quartieri Mangalemi e Gorica, sulle rive del fiume Osum.

                    Baia di Porto Palermo con la sua fortezza ottomana fatta realizzare da Ali Pasha in onore di sua moglie Vasiliqi. Ali Pasha regnò su queste terre nel 19° secolo e secondo la leggenda qui nascose un tesoro. La storia ispirò anche Alexandre Dumas e si ritrova nel libro “Il Conte di Montecristo”.

                    Informazioni utili

                    *Fonte viaggiare sicuri della Farnesina*

                    Q.
                    Qual è la capitale dell’ Albania?
                    A.
                    Tirana
                    Q.
                    Che fuso orario c’è?
                    A.
                    Lo stesso fuso orario dell'Italia.
                    Q.
                    Qual è la moneta?
                    A.
                    Lek (a un euro corrispondono circa 125 Leke), non convertibile fuori dell’Albania.
                    Q.
                    Che lingua si parla?
                    A.
                    Albanese. È diffusa la conoscenza di italiano e inglese.
                    Q.
                    Qual è la religione?
                    A.
                    In prevalenza musulmana (57%), cattolica (10%), ortodossa (7%). (dati del censimento 2011).
                    Q.
                    Qual è il prefisso dall’Italia per chiamare l’ Albania?
                    A.
                    +00355
                    Q.
                    Di quali documenti di viaggio ho bisogno per andare in Albania?
                    A.
                    Passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio: è necessario viaggiare con uno dei due documenti che abbia una scadenza superiore di almeno tre mesi alla data di rientro dall’Albania. Per i cittadini UE non è necessario il visto d'ingresso.
                    Q.
                    Che clima c’è in Albania?
                    A.
                    Temperato con notevoli escursioni termiche diurne e notturne. Temperature elevate fino a 40° durante l'estate e temperature basse durante l'inverno fino a -10° nelle zone montuose del nord, nord-est.
                    Q.
                    Qual è il periodo migliore per un viaggio in Albania?
                    A.
                    Da maggio a metà ottobre, per il clima più mite.
                    Prossima destinazione
                    Portogallo
                    logo Colombo.it
                    COLOMBO S.R.L. - P.IVA: 05721680873Informativa sulla privacyCookie PolicyContattaci