• Africa
    • Egitto
      • Marocco
        • Sudafrica
        • Americhe
          • Costa Rica
            • Cuba
              • Guatemala
                • Messico
                  • Perù
                    • Usa
                    • Asia
                    • Europa
                    • Medio Oriente
                    Destinazioni
                    Contattaci

                    Viaggio in
                    Mongolia

                    Natura nomade

                    Homepage / Asia / Mongolia

                    Tra la Russia e la Cina, senza sbocco al mare. Per un terzo il suo territorio è costituito dall’affascinante deserto del Gobi, noto per la varietà dei suoi paesaggi: montagne, terreni argillosi, dune sabbiose, pareti di ghiaccio. Qui i nomadi vivono secondo ritmi antichi, dormono nelle gher, ti accolgono.

                    I nostri tour in Mongolia

                    Mongolia

                    L'inesplorato deserto del Gobi Orientale

                    Nel Gobi Orientale tra riserve naturali, accampamenti nomadi, rovine di templi buddisti e rocce antichissime.

                    8 giorni
                    Mongolia

                    Avventure in Mongolia

                    Un viaggio per ammirare i paesaggi del Gobi, assaporare la vita nomade, conoscere la libertà, scoprire l’accoglienza.

                    13 giorni

                    Camminerai tra la sabbia e le pareti di ghiaccio, tra le betulle e le rocce antiche, dormirai nelle gher e scoprirai l’accoglienza delle famiglie che abitano il Gobi. Ascolterai “le dune che cantano” di Khongryn Els, conoscerai una famiglia di allevatori di cammelli, vedrai le “Rupi fiammeggianti”, i templi e i monasteri buddisti. Trascorrerai una giornata insieme a una famiglia nomade di allevatori di cavalli e scoprirai gli ultimi esemplari al mondo di cavalli selvaggi. Soprattutto, comprenderai il fascino della vita nel deserto del Gobi.

                    Alcuni luoghi di fascino che tocchiamo nei nostri viaggi:

                    Ulaanbaatar, la capitale, con il monastero buddista di Gandan, i musei e l’antica residenza del più grande lama.

                    Baga Gazryn Chuluu, la montagna sacra nel Gobi centrale con le formazioni uniche di roccia granitica.

                    Il Parco Nazionale Gurvan Saikhan, nel Gobi del Sud, noto per le sue pareti di ghiaccio.

                    Il Tempio di Ongi, che fu uno dei più grandi e importanti monasteri della Mongolia.

                    Il Parco nazionale di Hustain Nuruu con gli ultimi esemplari al mondo di cavalli selvaggi.

                    Informazioni utili

                    *Fonte viaggiare sicuri della Farnesina*

                    Q.
                    Qual è la capitale della Mongolia?
                    A.
                    ULAANBAATAR
                    Q.
                    Che fuso orario c’è?
                    A.
                    +7 ore rispetto all’Italia, +6 durante l’ora legale
                    Q.
                    Qual è la moneta?
                    A.
                    Tughrik (MNT)
                    Q.
                    Che lingua si parla?
                    A.
                    Khalkha Mongol (mongolo). Diffusa è la conoscenza del russo e in misura minore del tedesco, della lingua inglese tra i giovani.
                    Q.
                    Qual è la religione?
                    A.
                    Buddismo, religione sciamanica.
                    Q.
                    Qual è il prefisso dall’Italia per chiamare la Mongolia?
                    A.
                    Dall’Italia: 00976
                    Q.
                    Di quali documenti di viaggio ho bisogno per andare in Mongolia?
                    A.
                    Oltre il passaporto per entrare in Mongolia è necessario il visto d’ingresso, anche per soggiorni brevi di turismo.
                    Q.
                    Che clima c’è in Mongolia?
                    A.
                    Clima continentale freddo. Gli inverni che durano da ottobre a marzo sono rigidissimi (mediamente –20/25 gradi). Da giugno ad agosto si ha il periodo più caldo, con temperature che possono raggiungere i +35 gradi.
                    Q.
                    Qual è il periodo migliore per un viaggio in Mongolia?
                    A.
                    La primavera e l’autunno
                    Prossima destinazione
                    Indonesia
                    logo Colombo.it
                    COLOMBO S.R.L. - P.IVA: 05721680873Informativa sulla privacyCookie PolicyContattaci